Giulio Paolini. Teoria delle apparenze. Opere dal 1969 al 2015 @ Galleria Fumagalli, Milan [15 gennaio]

Giulio Paolini. Teoria delle apparenze. Opere dal 1969 al 2015


609
15
gennaio
18:30 - 21:00

 Pagina di evento
Galleria Fumagalli
Via Bonaventura Cavalieri 6, 20121 Milano
GIULIO PAOLINI
TEORIA DELLE APPARENZE
Opere dal 1969 al 2015

A cura di Angela Madesani e Annamaria Maggi

Inaugurazione lunedì 15 gennaio 2018 dalle 18.30
Dal 16 gennaio al 14 aprile 2018

Durante la mostra verrà presentato un libro con un testo inedito tratto da un’incontro con GIULIO PAOLINI a cura di Angela Madesani.

Galleria Fumagalli presenta la mostra “Giulio Paolini. Teoria delle apparenze”, una selezione di opere realizzate dal 1969 al 2015.
Abbracciando l’intero arco di produzione dell’artista, iscritto in un ambito di ricerca di matrice concettuale, l’esposizione si propone di restituire una visione complessiva dell’operare di Giulio Paolini: dalle tele prospettiche degli anni ’70, alla dimensione teatrale e letteraria degli anni ’80 fino ai più recenti studi sull’identità dell’autore e la sua condizione di spettatore.

L’atto di nascita della ricerca di Giulio Paolini risale al “Disegno geometrico” del 1960, una piccola tela (40x60 cm) sulla quale l’artista ha riportato la squadratura della superficie. Da questo momento, Giulio Paolini definisce come suo campo d’analisi la struttura base della visione e i metodi dell’operare artistico che, negli anni successivi, lo portano a sviluppare un processo di decodificazione lontano dall’elaborazione d’immagini e vicino al segno, alla geometria visiva, alla matematica. Attraverso installazione, disegno, collage, calco in gesso e fotografia, Giulio Paolini esplora la natura tautologica e metafisica dell’operare artistico mettendo in discussione le sue sovrastrutture di metodo e rigenerando il lavoro in prospettive sempre nuove.

Giulio Paolini è nato a Genova nel 1940, vive e lavora a Torino. Nel corso degli anni ha esposto in prestigiose istituzioni pubbliche internazionali, tra le mostre personali: Center for Italian Modern Art, New York e Museo Poldi Pezzoli, Milano (2016), Macro, Roma (2013), Palazzo delle Esposizioni, Roma (2010), Kunstmuseum, Winterthur (2005), Mart, Rovereto (2004), Fondazione Prada, Milano (2003), CEAAC, Strasburgo e GAM, Torino (2001). Dal 1970 a oggi ha partecipato a rassegne internazionali come Biennale di Venezia, Quadriennale di Roma, Biennale di Sydney, Sculpture Biennial, Münster, Documenta, Biennale di San Paolo. Sue opere sono esposte in modo permanente in istituzioni pubbliche e private di tutto il mondo.
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Milano :

FRIDA Kahlo: la perfezione dell'imperfetto
LET'S
Kuniyoshi, il visionario del mondo fluttuante.
La Permanente
LET'S JAZZ! Tribute to Nina Simone
LET'S
Apertura mostra Frida Kahlo: turni aperti per il 1° febbraio
MUDEC - Museo delle Culture
Parov Stelar in Milan, Italy
Alcatraz - Milano
Stramilano 2018
Milano City
Måneskin in concerto a Milano **Sold out**
Santeria Social Club
Twist and Shout! A 50's and 60's Night ★ Milano ★
Fabrique Milano
Lana Del Rey live a Milano
Mediolanum Forum
Milano Tattoo Convention 2018 - Official EVENT
Milano Tattoo Convention
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!