Mi sono perso a Milano - Musica e Teatro a Masada @ Masada, Milan [25 gennaio]

Mi sono perso a Milano - Musica e Teatro a Masada


331
25
gennaio
21:00 - 23:00

 Pagina di evento
Masada
Viale Carlo Espinasse, 41, 20156 Milano
#MusicaeTeatro è la rassegna teatrale di Masada. Cinque spettacoli da gennaio a maggio dove la musica suonata dal vivo è protagonista in modi differenti. #TeatroCanzone #CommediadellArte #Recital #Radiodramma #Affabulazione #Narrazione #Varietà

#MiSonoPersoaMilano
Scritto e interpretato da Marcello Gori e Matteo Poli
Musiche di Marcello Gori
Un grazie speciale a Federica Bastoni
Una produzione Sanpapié
Video: youtube.com/watch?v=Ko39lbJzXOY
#TeatroCanzone

Nel 2012, il musicista della compagnia scrive, senza averle preventivate, cinque canzoni che parlano, direttamente o meno, di quanto sia difficile restare in contatto con se stessi e le proprie aspirazioni vivendo una vita precaria e fatalmente scentrata come quella del teatrante. Ma la precarietà non affligge solo i teatranti, e Milano, la città in cui questa storia si svolge, è un luogo perfetto per perdersi: così grande, inafferrabile e altezzosa. Da qui l'idea di costruire intorno a quelle canzoni uno spettacolo — a metà strada fra il teatro-canzone ed una seduta di autoanalisi — che ha lo scopo di aiutare il protagonista a ritrovare o (chissà?) trovare per la prima volta un plausibile se stesso.

In bilico tra slanci di ironia, vette di disperato entusiasmo e abissi di auto-commiserazione, Marcello, musicista per caso poco avvezzo alle luci della ribalta, e Matteo, insegnante con la passione per la scena, ci conducono nel loro mondo magico fatto di musica, beat e parole, tra canzone d'autore ed elettronica, intimismo e performance. Un viaggio nel mare di speranze, contraddizioni e disinganni in cui tutti nuotiamo. Mentre procediamo, a volte arrancando, altre volte lanciati a mille all'ora, verso la nostra conquista più importante: capire il senso della nostra vita.

Con questo lavoro la compagnia sperimenta e apre per la prima volta a un genere diverso dal teatrodanza.

NOTE
Ho iniziato a suonare quasi per caso, ormai sei anni fa, perché mi sembrava giusto provarci, visto che della musica ho la passione da sempre. E in questi anni, devo essere sincero, ho avuto da questo lavoro tantissime soddisfazioni. Ma quando sono uscite da me queste canzoni, ho avuto per la prima volta la sensazione molto precisa di aver fatto, senza averlo previsto, qualcosa di veramente bello e sensato. Questo spettacolo è il tentativo di fare i conti con me stesso a partire da quelle canzoni.
Marcello Gori

RASSEGNA STAMPA

Un viaggio di parole e musica, sincero e pieno di speranze per il futuro, che fotografa nondimeno «la provvisorietà», non solo economica, di un musicista genovese trapiantato nella grande città, e di un suo conterraneo insegnante, accomunati dalla passione per un mestiere così poco riconosciuto. Mi sono perso a Milano risulta così una poetica autoanalisi che, tra contraddizioni, speranze e disinganni, fotografa benissimo, con disincanto, la precarietà di una generazione di trentenni attraverso un'arte che parla direttamente al cuore dei loro coetanei, ma non solo.
Mario Bianchi, Krapp's Last Post

Straniante Mi sono perso a Milano di Sanpapié, esperimento di teatro canzone in bilico tra psicanalisi e musica elettroacustica, con escursioni techno e luci intimistiche che deflagrano nello stroboscopico. Più affini a Leonard Cohen che a Giorgio Gaber, i Sanpapié propongono una metropoli che è luogo delle occasioni ma anche labirinto di depressione. Un’ansiogena sensazione di precarietà e un’ironia autodistruttiva affiorano attraverso testi che ricordano Dario Vergassola d’antan versione impegnata, e raccontano una crisi sempre più di moda. Uno spettacolo minimalista, dalla surreale comicità sottovoce, che denuncia le convenzioni borghesi e prova a esorcizzare le frustrazioni contemporanee.
Vincenzo Sardelli, PAC — Paneacquaculture

➵ INGRESSO: tessera+sottoscrizione

Masada è un'associazione culturale, l'ingresso è riservato ai soci in possesso di tessera.
Ricordiamo che l’aspirante socio diverrà tesserato Masada solo dopo l’accettazione della richiesta da parte del consiglio direttivo.

Non sarà quindi possibile accedere contestualmente alla richiesta di tesseramento!
Vi invitiamo a fare la richiesta di tesseramento almeno 48 ore prima dell’evento o dell’attività a cui volete partecipare!

I rinnovi saranno invece effettuati solo al botteghino prima di accedere all’Associazione.

La procedura di tesseramento può avvenire:

– on-line, con la compilazione del modulo digitale:
masadamilano.it/nuovo/tesseramento-online/
(48 ore prima dell’evento o dell’attività a cui volete partecipare)

— in sede, con la compilazione della richiesta cartacea: masadamilano.it/nuovo/comeassociarsi/
(48 ore prima dell’evento o dell’attività a cui volete partecipare)

Ci scusiamo per aver rifiutato l’accesso all’associazione agli aspiranti soci, ma la legge prevede che per il perfezionamento della procedura di tesseramento è necessaria la delibera del consiglio direttivo.

La quota associativa deve essere versata in sede al momento del ritiro della tessera ed è necessario presentare un documento d’identità in corso di validità.

A breve ci sarà la possibilità di versare on-line la quota associativa.

A Masada siamo tutti soci, non clienti!
Grazie della collaborazione!

Associazione Culturale Masada [email protected]
facebook.com/circolomasada

MasadaTube: youtube.com/channel/UCNaG2L70d4aDhGhNIia5ejA
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi prossimi @ Masada:

ODD presents Sascha Cawa
Masada
David Torn
Masada
Toni Melillo (Masada Live)
Masada
Mi-Love (Salotto Masada)
Masada
Dálava
Masada
Orchestra Nazionale della Luna
Masada
Verso un'altra fiamma - Musica e Teatro a Masada
Masada

Eventi più atteso in Milano :

FRIDA Kahlo: la perfezione dell'imperfetto
LET'S
Kuniyoshi, il visionario del mondo fluttuante.
La Permanente
LET'S JAZZ! Tribute to Nina Simone
LET'S
Apertura mostra Frida Kahlo: turni aperti per il 1° febbraio
MUDEC - Museo delle Culture
Parov Stelar in Milan, Italy
Alcatraz - Milano
Stramilano 2018
Milano City
Måneskin in concerto a Milano **Sold out**
Santeria Social Club
Lana Del Rey live a Milano
Mediolanum Forum
Twist and Shout! A 50's and 60's Night ★ Milano ★
Fabrique Milano
IL Signor G ieri, oggi, sempre
LET'S
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!