28.7 Marianne Mirage - Il Chiostro d'Estate @ Chiostro Bistrot, Milan [28 luglio]

28.7 Marianne Mirage - Il Chiostro d'Estate


476
28
luglio
21:00 - 23:00

 Pagina di evento
Chiostro Bistrot
Corso di Porta Ticinese 95, 20123 Milano
Marianne Mirage || Opening Act Henry Beckett
Il Chiostro d'Estate — Musica in un luogo d'incanto
Direzione artistica || Francesco Lucianò (Cicco Simonetta)
Media Partner || Rockit.it

28 luglio || Marianne Mirage || Open.Act Henry Beckett
29 luglio || Amycanbe || Evento Facebook: goo.gl/rKJeHa
25 agosto || Colombre || Evento Facebook: goo.gl/GQL8M1
26 agosto || Dizzyride
2 settembre || Ofeliadorme + SHIJO X || Evento Facebook: goo.gl/KY4ut4
8 settembre || la Rappresentante di Lista || Open.Act Icaro Cade || Evento Facebook: goo.gl/eXNhXx
9 settembre || Pashmak — پشمک
16 settembre || Berg+ Pieralberto Valli
22 settembe || Joan Thiele || Evento Facebook: goo.gl/hR97Mw
23 settembre || TBA

Concerti già avvenuti:
9 giugno || Dellera vs De Rubertis || Opening Act Milo Scaglioni's Music
10 giugno || Dumbo Gets Mad (Preview A NIGHT LIKE THIS festival )
23 giugno || Margherita Vicario
24 giugno || Plastic Radio + Slowtide
1 luglio || Andrea Laszlo De Simone
7 luglio || The Winstons
8 luglio || Chiara Dello Iacovo
14 luglio || Wrongonyou
15 luglio || Les Enfants
21 luglio || Lucio Corsi
22 luglio || MAKAI

Nata a Cesena, MARIANNE MIRAGE fin da giovanissima si avvicina al mondo dell’arte grazie al papà pittore. Poi scopre un’intensa passione per la musica, in particolare per le atmosfere black, soul e per le grandi voci del jazz internazionale.

E’ un’artista poliedrica, che esprime la sua creatività con la voce e la chitarra, ma anche come regista dei suoi videoclip e come disegnatrice, curando l’artwork del disco e i visual dei suoi concerti.

Durante gli studi in letteratura, arte, musica e recitazione, Marianne viaggia molto, compone i testi in diverse lingue e si esibisce con musicisti internazionali nei teatri e nei locali delle città nelle quali si ferma come Londra, Parigi, Berlino, Tokyo e Istanbul.

Grazie anche a questo eclettico percorso di studi, MARIANNE MIRAGE sul palco si esprime con una presenza scenica di forte impatto ed è stata opening act di importanti artisti come Kiesza, Patty Pravo, Zucchero, Tiromancino, Negramaro, Raphael Gualazzi, Benjamin Clementine.

Marianne Mirage, la “ragazza con la chitarra”, entra a far parte della scuderia Sugar Music nel 2014 con il suo primo singolo, “Come Quando Fuori Piove“. Il brano fa da apripista al suo album di debutto “Quelli Come Me” (marzo 2016).

Laureata in Lettere e Filosofia e diplomata in recitazione presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Milano, Marianne nel 2015 viene scelta da Microsoft come artista per presentare il nuovo prodotto Surface, un’applicazione innovativa in cui lei suona la chitarra da un dispositivo tecnologico.

Il 10 febbraio viene pubblicato digitalmente “LE CANZONI FANNO MALE” il nuovo EP di Marianne Mirage che contiene, oltre al brano omonimo in gara nella categoria “Giovani” del Festival di Sanremo 2017, altre quattro canzoni che fotografano come una polaroid quella che è l’artista oggi: una musicista completa che porta, insieme alla sua inseparabile chitarra, nel pop del futuro l’anima e tutti i colori della musica “black”.

Con “LE CANZONI FANNO MALE” Marianne Mirage è sul palco dell’Ariston in gara nella categoria “Giovani” del Festival di Sanremo 2017. Il brano – scritto da Francesco Bianconi (Baustelle) e Kaballà – è una grintosa ballad soul con un gran ritornello ritmato che enfatizza l’espressività dell’artista. Si racconta l’amore con uno sguardo obliquo e disincantato, un’assoluta novità per il repertorio sanremese, “troppe rime cuore, amore che non sono neanche divertenti”.
“Quando l’ho sentita ho lottato per averla. L’ho cantata, l’ho fatta arrivare a Bianconi interpretata a modo mio, e lui pare ne sia rimasto affascinato e subito colpito“.

Il titolo coraggioso dell’EP “Le Canzoni Fanno Male” suona come una dichiarazione d’amore. Dentro racchiude il sentimento legato a quelle canzoni che portiamo nel cuore, che non si riescono più nemmeno ad ascoltare con leggerezza, tanto forte è il loro effetto su di noi.
Quando è arrivata la convocazione per il Festival di Sanremo Marianne era nel bel mezzo della produzione dei brani che avrebbero dovuto comporre il suo nuovo album, il successore di “Quelli come me” (uscito nel 2016 per Sugar), che l’ha portata ad una grande crescita live con concerti in Italia e in tante città estere (Berlino, Parigi, Tokyo che hanno fatto da sfondo ad alcuni dei suoi videclip).

“LE CANZONI FANNO MALE” è un progetto di passaggio prima del prossimo lavoro discografico, una transizione ricca di una nuova energia e di una visione maturata con le esperienze di molti viaggi e dell’ultimo periodo live acustici nei club: voce-chitarra (la storica gibson 335) e calabash (percussione africana). L’EP è stato registrato a Londra. In cabina di produzione ci sono Tommaso Colliva, appena reduce dal Grammy award con la produzione dell’ultimo lavoro dei Muse, al momento al lavoro con Jesus & Mary Chain oltre all’ ultimo progetto della The Orchestra of Syrian Musicians con Damon Albarn e Riccardo Damian, vincitore di un Grammy e collaboratore di Mark Ronson in produzioni internazionali con artisti del calibro di Lady Gaga, Adele, Lily Allen, Duran Duran, e molti altri.

Le sonorità della musica jazz-soul e pop sono il trait d’union del nuovo lavoro “LE CANZONI FANNO MALE” che mixa felicemente una scrittura e un canto blues/soul con una produzione che guarda alle tendenze più attuali del “pop”, ad artisti come Alicia Keys e Saint Vincent, Erykah Badu, Selah Sue, che negli ultimi anni si sono imposti all’attenzione internazionale.

°°°
Henry Beckett pubblica “Heigths” (Spotify: spoti.fi/2pgoF5K), EP alternative rock presentato dal singolo “Radio Tower” il 26 aprile 2017.

Cantautore originario di Milano, Henry Beckett suona da anni, e tanto, nei locali milanesi, alternando live in solo acustico con la sua chitarra e concerti in trio, voce & chitarra acustica, elettrica e batteria.
Premiato come miglior nuova proposta al live contest in diretta su Radio Popolare a dicembre 2016, Henry Beckett è uno dei più interessanti protagonisti emergenti della scena musicale indipendente. Il singolo “Why We Dance” tratto da “Heights” è entrato a far parte della Compilation n. 89 di Rockit, anticipando la successiva uscita dell’EP. Henry ha suonato poi nel giorno di apertura del MI AMI festival il 25 maggio a Milano, insieme a: Carmen Consoli, The Zen Circus, il Pan del Diavolo, Nicolò Carnesi, Lucio Corsi, Pieralberto Valli, Dimartino e Fabrizio Cammarata, Campos, KIOL, Eva Pevarello.

L’EP “Heights” fotografa un momento particolare del suo percorso artistico attraverso 4 brani del suo repertorio di canzoni in inglese, intrise di rock americano e alternative country. La chitarra e l’inglese sono le cifre dello stile di Henry Beckett, capace di esprimere le suggestioni del più caldo cantautorato rock acustico, con chiare contaminazioni d’oltreoceano.
Amore, rabbia, malinconia e romanticismo vibrano nella voce di Henry Beckett in Radio Tower, Why We Dance, Walls, To Nowhere. Intensità e profondità del canto esprimono la definizione artistica netta e la personalità tangibile del cantautore. Le sonorità americane ispirate alla musica di artisti come Ryan Adams e Jonathan Wilson spaziano nelle sfumature più oscure proprie del mondo britannico. Heigths trasporta in un’atmosfera di suoni incisivi, di armonie accese, di rock moderno con radici ben piantate in una grande tradizione. Come il nome d’arte, ispirato al celebre Samuel Beckett autore di «Waiting for Godot».

°°°
Il Chiostro d'Estate — Musica in un luogo d'incanto

Il Chiostro Bistrot è aperto sin dalle 10 del mattino e si può cenare a partire dalle 18.30.
Info e prenotazioni || [email protected] || 340 2763001
Ingresso || 10 Euro concerto + drink || 20 Euro concerto + cena + drink
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Milano :

Ennio Morricone a Milano
Mediolanum Forum
Deejay Ten Milano 2017 - Evento ufficiale
Piazza Del Duomo, Milano.
Milano Castagnata Music Party
Ssd Franco Scarioni 1925
STREEAT®Food Truck Festival - Milano - CarroPonte
CarroPonte
Frida Market / 1 ottobre
Frida Isola
Milano che non ti aspetti: il Quartiere Arcobaleno!
Piazza Fratelli Bandiera
Cari, vecchi Navigli..con visita alla casa di Alda Merini
Naviglio Grande
Lady Gaga - posticipata a data da destinarsi nel 2018
Mediolanum Forum
Forse mi laureo 2 - Se non dura 7 anni
Milano Centrale
Ennio Morricone The 60 years of Music Tour - Live in Milano
Mediolanum Forum
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!